Archivi tag: responsabilità

Le Regioni rispondono per le azioni di risarcimento delle vecchie USL

  La sentenza afferma che chi è stato vittima di un’assistenza sanitaria inadeguata prima della eliminazione delle Usl, potrà (anche solo in fase di appello) chiamare in giudizio la Regione. Difatti, l’ente regionale si troverà a rispondere non solo degli … Continua a leggere

Sezione: Amministrativo

Falso ideologico in atto pubblico anche per il medico che rediga attestazioni false

  Si configura il reato di falso ideologico in atto pubblico anche in relazione ad atti “interni”, laddove questi si inseriscano in un “iter” procedimentale prodromico all’adozione di un atto finale destinato ad assumere valenza probatoria di quanto in esso … Continua a leggere

Sezione: Penale

Nella diffamazione commessa con il mezzo televisione non si applica la pena pecuniaria dell’art.12 L. 47/48

  Giusto il principio di analogia in materia penale la previsione disposta dall’art. 12 l. n. 47/48, la quale introduce una ipotesi specifica di pena pecuniaria privata per la diffamazione a mezzo stampa, non è suscettibile di applicazione estensiva a … Continua a leggere

Sezione: Penale

La diffamazione a mezzo stampa deve valutarsi in relazione al canone della percezione comune

  La diffamazione a mezzo della stampa connessa all’errata attribuzione in un articolo di giornale di un reato diverso da quello del quale è effettivamente commesso non comporta reato, laddove  il reato diverso indicato nell’articolo sia percepito dalla sensibilità del … Continua a leggere

Sezione: Penale

La finalità pedagogica giustifica la diffamazione e l’ingiuria

  Molto discutibile la sentenza in esame. Il giudice ritiene debba escludersi l’ipotesi di condotta diffamatoria laddove l’offesa all’altrui onore, insita nella condotta ingiuriosa, e dell’offesa all’altrui reputazione si collochino nell’alveo del legittimo esercizio del diritto ed adempimento del relativo … Continua a leggere

Sezione: Penale

Marchio tridimensionale e reato penale

  Il reato previsto dall’art. 473 cod. penale (contraffazione ed alterazione di marchi o segni distintivi), deve escludersi laddove nel cosiddetto marchio tridimensionale non siano ricompresi segni distintivi. Ossia il reato è escluso quando il marchio sia composto unicamente da … Continua a leggere

Sezione: Penale

Tutelare il “made in Italy” si può

  La stampigliatura “made in Italy” su prodotti e merci non originari dall’Italia deve essere considerata un “falso”, anche qualora sia indicata l’origine e la provenienza estera dei prodotti o delle merci. Inoltre, anche l’uso di segni, figure (incluso l’uso … Continua a leggere

Sezione: Civile

Vi svelo alcuni “segreti” del reato di omesso versamento delle ritenute INPS

Commento all’art. 2, commi 1 e 1 bis, D.L. 463/1983 Reato sempre più frequente è quello relativo all’omesso versamento delle ritenute previdenziali ed assistenziali da parte del datore di lavoro. Diversi sono gli utenti che ci hanno contattato avendo ricevuto … Continua a leggere

Sezione: Diritto & Società

Guida in stato di ebbrezza, procedimento penale e decreto penale di condanna

Cosa succede in caso di guida in stato di ebbrezza L’art. 186 del Codice della Strada disciplina l’ipotesi di guida in stato di ebbrezza. In tale articolo, tra le varie disposizioni, sono previsti gli scaglioni di pena da applicarsi: a) sanzione … Continua a leggere

Sezione: Diritto & Società

Danno da disastro ambientale: risarcimento per il cittadino

  Nel  caso in commento la Suprema Corte conferma il diritto al risarcimento del danno non patrimoniale ai cittadini residenti nelle zone limitrofe, ove, anni addietro, si era verificata la fuoriuscita di diossina da una fabbrica. Il giudicante, sulla scia … Continua a leggere

Sezione: Civile