Risultati per il termine:

Biglietti di cancelleria e comunicazioni tramite posta elettronica sono validi solo se riscontrati

Cassazione civile  sez. II del 30 aprile 2012 n. 6635 La sentenza in oggetto afferma la validità della comunicazione di Cancelleria effettuata per e-mail all’indirizzo elettronico indicato dal difensore deve ritenersi valida, solo allorquando il destinatario abbia dato risposta per … Continua a leggere

Sezione: Civile

Al Giudice di Pace non si applica l’istituto della mediazione obbligatoria

  Giudice di Pace Napoli, sez. II, sentenza 23.03.2012 Nella sentenza 23 marzo 2012 del GdP di Napoli sostiene che la mediazione obbligatoria non è applicabile alle cause rientranti nella competenza del Giudice di Pace. Il caso de quo concerne … Continua a leggere

Sezione: Civile

Responsabilità dell’amministratore legale nel caso di delega di funzioni

Prendiamo in considerazione un caso frequente. Immaginiamo un’impresa di medio-grandi dimensioni. All’interno della stessa, ai fini di gestione della medesima, alcune funzioni specifiche vengono delegate a diversi responsabili. Ad esempio, al responsabile del singolo stabilimento (facente parte dell’impresa stessa) viene … Continua a leggere

Sezione: Diritto & Società

Risarcimento dei Danni provocati dalla Fauna Selvatica alle coltivazioni.

Le Sezioni Unite, con sentenza del 17 marzo 2004 n. 5417, introducevano un nuovo orientamento. In particolare, si affermava che la domanda di risarcimento dei danni provocati alle coltivazioni dalla fauna selvatica non corrispondeva ad un mero interesse legittimo, ma … Continua a leggere

Sezione: Diritto & Società

Investire in Bot: guida e conteggi per l’acquisto

COSA SONO I BOT? I BOT sono dei titoli di stato. A loro volta i titoli di Stato sono obbligazioni emesse periodicamente dal Ministero dell’Economia e delle Finanze per conto dello Stato. La finalità dei titoli di stato è quella … Continua a leggere

Sezione: Diritto & Società

Reati tributari: vediamo quali sono i più frequenti in cui può cadere l’imprenditore.

Dichiarazioni fraudolente ed omissioni nei reati tributari Dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture o di altri documenti per operazioni inesistenti (art. 2, commi 1 e 2 Dlgs 74/2000) (3 comma abrogato D.L. 138/2011) Commette il reato colui che, al fine … Continua a leggere

Sezione: Penale

Fissata udienza della Corte Costituzionale sulla legittimità della mediazione obbligatoria.

L’udienza è fissata per il 23 ottobre 2012 Si avvicina la prima pronuncia sul tanto dibattuto articolo 5, D.Lgs. 4 marzo 2012, n. 28: ossia, quella norma che stabilisce l’obbligatorietà della mediazione. In particolare, si osserva  che la previsione  del … Continua a leggere

Sezione: Diritto & Società

Bancarotta fraudolenta e responsabilità dell’amministratore apparente

  Sulla scia di numerose sentenze in materia, la sentenza in esame (Cassazione penale  sez. V del  19 febbraio 2010 n. 19049), in materia di responsabilità della “testa di legno” distingue l’ipotesi di bancarotta fraudolenta documentale per sottrazione ovvero per … Continua a leggere

Sezione: Penale

Responsabilità amministratore apparente (testa di legno) nel caso di bancarotta fraudolenta.

  La sentenza esamina un caso di responsabilità delle “teste di legno”. Come noto, col termine “testa di legno”, si indica un soggetto che firma in qualità di amministratore ma non prende realmente le decisioni che vengono in realtà adottate … Continua a leggere

Sezione: Penale

Illegittimità costituzionale della Legge regionale Sardegna in merito all’IRAP

  L’art. 117, secondo comma, lettera e), della Costituzione attribuisce allo Stato la piena potestà legislativa sul sistema tributario statale. Nel caso di specie la Corte esamina l’art. 18, comma 20, della legge regionale Sardegna n. 12 del 2011, il … Continua a leggere

Sezione: Amministrativo