Insidia stradale

Il danneggiato ha l’onere di provare il nesso causale per l’insidia stradale

Ai sensi dell’art. 2051 codice civile, il danneggiato ha l’onere di provare il nesso di causalità tra l’evento dannoso lamentato e la cosa in custodia. Analogamente in caso di danni causati da insidia stradale spetta al danneggiato provare l’esistenza di … Continua a leggere

Non tutte le irregolarità del manto  stradale  sono da considerarsi un pericolo occulto ed insidia stradale. Quest’ultima esiste solo laddove vi siano delle situazioni di pericolo che il soggetto, usando la normale diligenza richiesta dalla particolare situazione in cui si … Continua a leggere

La pubblica amministrazione non è responsabile se l’utente poteva prevedere l’insidia stradale

La responsabilità della Pubblica Amministrazione per difetto di manutenzione della strada pubblica è da escludersi nel caso in cui l’utente danneggiato aveva la concreta possibilità di percepire o prevedere con l’ordinaria diligenza la situazione di pericolo occulto. Pertanto non vi … Continua a leggere

    Tramite il modulo sottostante è possibile contattare lo studio legale di riferimento al fine di avere un consulto sulla propria problematica.
    La compilazione e l'invio dello stesso non comporta alcun impegno o onere da parte del richiedente.
    Laddove vi siano i presupposti, l'utente potrà decidere liberamente se affidare o meno la propria posizione allo studio legale di competenza.
    Cordialità.
    Nome :
    Cognome :
    Città :
    Provincia :
    Telefono :
    E-mail :* il riscontro verrà fornito tramite mail

    Oggetto :

    Vi contatto per esporre quanto segue:

    * tutti i campi sono obbligatori

    Accetto le condizioni per l'utilizzo del servizio ed esprimo il mio consenso al trattamento dei miei dati personali in conformità alle finalità di cui all' Informativa sulla Privacy.

    feedback
    I Feedback dei nostri clienti