Archivi tag: professione

Non è pratica abusiva diventare avvocato all’estero per poi esercitare in Italia

l’ Intestazione Corte giustizia Unione Europea Grande Sez., Sent., 17-07-2014, n. 58/13 SENTENZA DELLA CORTE (Grande Sezione) 17 luglio 2014 «Rinvio pregiudiziale – Libera circolazione delle persone – Accesso alla professione di avvocato – FacoltĂ  di respingere l’iscrizione all’albo dell’ordine … Continua a leggere

Sanzione disciplinare per deposito sentenza oltre 1 anno

  Cass. civ. Sez. Unite, Sent., 07-01-2014, n. 69   REPUBBLICA ITALIANA   IN NOME DEL POPOLO ITALIANO   LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE   SEZIONI UNITE CIVILI   Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati:   Dott. ROVELLI Luigi Antonio – … Continua a leggere

ResponsabilitĂ  dello Stato per fatto doloso del magistrato

  Cass. civ. Sez. III, Sent., 03-01-2014, n. 41   REPUBBLICA ITALIANA   IN NOME DEL POPOLO ITALIANO   LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE   SEZIONE TERZA CIVILE   Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati:   Dott. BERRUTI Giuseppe Maria – … Continua a leggere

Minimi tariffari derogati laddove si lavora con gli enti pubblici

Tag: ,

L’art.6 della L. 404/1977, stabilisce l’inderogabilitĂ  dei limiti tariffari di categoria stabiliti per i professionisti. Tale disposizione è da considerarsi circoscritta ai soli incarichi professionali privati e pertanto non è applicabile per gli incarichi conferiti da enti pubblici. Difatti, la … Continua a leggere

Vizio per omessa pronuncia solo se illogico

  Perchè si possa parlare di “vizio di omessa pronuncia” non è necessario riferirsi alla mancata ed espressa statuizione del giudice. Difatti, il provvedimento del Giudice potrebbe essere carente di specifica argomentazione e motivazione, ma il vizio di omessa pronuncia … Continua a leggere

La valutazione del giudice sulle parole offensive negli scritti di controparte

  La parte richiede, ai sensi dell’art. 89 c.p.c., la cancellazione delle parole offensive. Il Giudice nega tale possibilitĂ : la cancellazione è giustificata nel caso in cui risultino dettate da un passionale ed imposto intento dispregiativo nei confronti della controparte. … Continua a leggere

Ecco chi deve pagare le spese all’avvocato

  Il soggetto obbligato a corrispondere il compenso professionale al difensore per l’opera professionale richiesta non è necessariamente colui che ha rilasciato la procura ad litem. La Cassazione evidenzia che il suddetto soggetto può essere anche colui che ha affidato … Continua a leggere

Recupero crediti: l’avvocato deve dimostrare il conferimento dell’incarico e l’attivitĂ 

Tag: ,

  Cass. civ. Sez. II, Sent., 31-10-2013, n. 24568   REPUBBLICA ITALIANA   IN NOME DEL POPOLO ITALIANO   LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE   SEZIONE SECONDA CIVILE   Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati:   Dott. TRIOLA Roberto Michele – … Continua a leggere

Nuovo sciopero degli avvocati dal 15 maggio al 16 giugno

Tag: ,

Sciopero bianco degli avvocati contro la riforma Continua la protesta dell’Avvocatura. L’Organismo Unitario dell’Avvocatura richiama l’attenzione su alcuni punti cruciali: revisione della geografia giudiziaria, riforma con legge della professione forense, media-conciliazione obbligatoria. Con un comunicato 27 aprile 2012, l’OUA ribadisce … Continua a leggere

Codice di autoregolamentazione della astensioni dalle udienza degli avvocati

Tag: ,

Sciopero degli avvocati  23 e 24 febbraio 2012 Considerato l’avvicinarsi dello sciopero degli avvocati indetto per il 23 e 24 febbraio 2012 si riporta il codice di autoregolamentazione delle astensioni dalle udienza. Si ricorda che, salvi i casi di prestazione … Continua a leggere

Pagina 1 di 3123