Archivi tag: diritto bancario

Investire in Bot: guida e conteggi per l’acquisto

COSA SONO I BOT? I BOT sono dei titoli di stato. A loro volta i titoli di Stato sono obbligazioni emesse periodicamente dal Ministero dell’Economia e delle Finanze per conto dello Stato. La finalitĂ  dei titoli di stato è quella … Continua a leggere

La Banca risponde solo se l’assegno è falso “ictu oculi”

  Affinchè la banca possa ritenersi responsabile è necessario che l’alterazione dell’assegno falsificato sia rilevabile “ictu oculi”. La diligenza specifica richiesta è quella del “bancario medio”, il quale non può ritenersi obbligato a disporre di particolari attrezzature strumentali o chimiche … Continua a leggere

Segnalazioni in Centrale Rischi senza preavviso

Illegittime le segnalazione in Crif, Experian, CTC, Banca di Italia L’art. 117 del D.Lgs. 196/2003 prevede la sottoscrizione di un codice di deontologia e di buona condotta per il trattamento dei dati personali effettuato nell’ambito di sistemi informativi. Il predetto … Continua a leggere

La commissione di massimo scoperto deve essere restituita dalla banca in quanto illegittima

Sentenza del Tribunale di Piacenza che affronta un caso di anatocismo su conto corrente successivo alla delibera CIRC del 2000. Come noto la predetta delibera legittima l’applicazione dell’anatocismo introducendo talune condizioni: 1) la reciprocitĂ  della periodicitĂ  di capitalizzazione sia reciproca 2) … Continua a leggere

Usura e Banche: si deve tenere conto anche della commissione di massimo scoperto

  Nuova pronuncia pesante per le banche italiane: in tema di usura, ai fini della valutazione dell’eventuale carattere usuraio del tasso effettivo globale (TEG) di interesse deve tenersi conto anche della commissione di massimo scoperto praticata sulle operazioni di finanziamento per … Continua a leggere

Usura e anatocismo: l’onere della prova spetta all’attore

  Sentenza che rileva l’importanza di procedere con cognizione adeguata quando si decide di affrontere una controversia giudiziale. E’ necessario svolgere una valutazione propedeutica e preliminare al giudizio ove valutare la documentazione in possesso e la completezza del piano istruttorio. … Continua a leggere

Anche nell’appalto devono applicarsi le regole sull’anatocismo

  La Cassazione sottolinea che gli interessi spettanti all’appaltatore, a norma degli art. 35 e 36 del capitolato generale d’appalto per le opere pubbliche (approvato con il d.P.R. 16 luglio 1962 n. 1063)  possono produrre interessi solo dal giorno della … Continua a leggere

Qualche appunto utile sull’anatocismo bancario

Nuove conferme sulla risarcibilitĂ  da anatocismo Di seguito si riportano alcuni indicazioni utili per destreggiarsi nel mondo del diritto bancario o meglio in quello dell’anatocismo. 1) Il ricalcolo deve essere svolto senza alcuna capitalizzazione. L’interpretazione data dal giudice di merito … Continua a leggere

Sentenza integrale delle SS.UU. 2010 sull’anatocismo bancario

  La Cassazione in Sezioni Unite ha statuito alcuni importanti cardini nell’interpretazione del conosciuto all’art. 7 del contratto di conto corrente bancario (quello che tratta appunto di anatocismo). Questa sentenza traccia un linea di confine, confemando l’orientamento della giurisprudenza dominante … Continua a leggere

Cosa è l’anatocismo in poche parole

Anatocismo: guai grossi per le banche Probabilmente pochi conoscono il significato della parola “anatocismo”. Il termine deriva dal greco  anĂ  (di nuovo)  e tokòs (interesse).  Siamo in presenza di anatocismo quando su una data somma dovuta a titolo di interessi … Continua a leggere