Archivi categoria: Amministrativo

Illegittimità costituzionale della Legge regionale Sardegna in merito all’IRAP

  L’art. 117, secondo comma, lettera e), della Costituzione attribuisce allo Stato la piena potestĂ  legislativa sul sistema tributario statale. Nel caso di specie la Corte esamina l’art. 18, comma 20, della legge regionale Sardegna n. 12 del 2011, il … Continua a leggere

Le Regioni rispondono per le azioni di risarcimento delle vecchie USL

  La sentenza afferma che chi è stato vittima di un’assistenza sanitaria inadeguata prima della eliminazione delle Usl, potrĂ  (anche solo in fase di appello) chiamare in giudizio la Regione. Difatti, l’ente regionale si troverĂ  a rispondere non solo degli … Continua a leggere

Tariffe Professionali derogabili dagli accordi con le stazioni appaltanti

  Inversione di tendenza rispetto al passato. In applicazione dei principi liberalizzatori di fonte comunitaria di libera concorrenza e di libera circolazione dei beni e dei servizi, nell’attuale assetto normativo degli appalti pubblici, le tariffe professionali non costituiscono piĂą minimi inderogabili. … Continua a leggere

Il prezziario per le opere pubbliche deve essere garantito da trasparenza e pubblicitĂ 

  I prezziari nel settore dei pubblici appalti è uno strumento di riferimento. Questi pertanto devono essere aggiornati con procedure amministrative tipiche, non surrogabili in via di fatto con analisi di mercato non rese nelle pubbliche forme. La “pubblicitĂ ” garantisce … Continua a leggere

Notifica irregolare se non contiene tutti gli elementi dell’art.79 del cod. dei contratti pubblici

  Nelle gare per l’aggiudicazione di appalti pubblici , la comunicazione dell’aggiudicazione deve indicare tutti gli elementi richiesti dall’art. 79 del codice dei contratti pubblici. In caso contrario non può rappresentare uno strumento idoneo a determinare la piena conoscenza e la … Continua a leggere

Necessaria la ricognizione pubblica delle offerte

Il T.A.R. afferma che l’apertura dell’offerta tecnica in seduta pubblica è una garanzia per i concorrenti. Difatti senza una ricognizione pubblica del contenuto documentale delle offerte, gli stessi  non sarebbero garantiti dal pericolo di manipolazioni successive delle offerte proprie e … Continua a leggere

Pagina 2 di 212