Archivi categoria: Amministrativo

La notifica di un atto giudiziario presso il luogo ove l’interessato è dipendente deve avvenire a mani proprie

l’ Intestazione Cons. Stato Sez. IV, Sent., 16-07-2014, n. 3735 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Quarta) ha pronunciato la presente SENTENZA sul ricorso numero di registro generale 2005 del 2014, … Continua a leggere

Le rimessione nei termini è possibile nel caso di quadro normativo o giurisprudenza incerta

l’ Intestazione Cons. Stato Sez. V, Sent., 15-07-2014, n. 3710 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Quinta) ha pronunciato la presente SENTENZA sul ricorso numero di registro generale 7635 del 2011, … Continua a leggere

Per l’agibilitĂ  non basta la regolaritĂ  igienico sanitaria

l’ Intestazione T.A.R. Campania Napoli Sez. III, Sent., 17-07-2014, n. 3992 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale della Campania (Sezione Terza) ha pronunciato la presente SENTENZA sul ricorso numero di registro generale 5435 del 2013, … Continua a leggere

Nessuna concorrenza sul farmaco in fascia A

Tag: ,

  Cons. Stato Sez. III, Sent., 10-12-2013, n. 5910 REPUBBLICA ITALIANA   IN NOME DEL POPOLO ITALIANO   Il Consiglio di Stato   in sede giurisdizionale (Sezione Terza)   ha pronunciato la presente   SENTENZA   sul ricorso numero di … Continua a leggere

Nessun aiuto dallo Stato se non lo decide l’Europa

Tag: , ,

  Quando si parla di aiuti statali è necessario verificare i seguenti presupposti: a) intervento da parte dello Stato o di una sua articolazione o comunque impiego di risorse pubbliche a favore di un operatore economico che agisce in libero … Continua a leggere

Anche il poliziotto può chiedere il trasferimento per il figlio minore

Tag: , ,

  La sentenza in esame si occupa dell’applicabilitĂ  dell’art. 42-bis, comma 1 del D.Lgs. n. 151/2001 al personale delle forze di polizia. L’articolo prevede il beneficio del trasferimento temporaneo, laddove il genitore con figli minori fino a tre anni, dipendente di … Continua a leggere

Risarcimento senza colpa come prevede la normativa UE

  La normativa UE impone il risarcimento del danno prescindendo dalla colpa. Tali disposizioni sono prevalenti rispetto le differenti disposizioni nazionali regolanti la materia. Questo è dovuto sia per la forza giuridica ormai acquisita dalle fonti comunitarie rispetto al diritto … Continua a leggere

L’ente per impugnazione non deve attendere l’atto applicativo

  La sentenza distingue due situazioni nel caso di adozione di un regolamento. Il singolo cittadino ha una posizione di interesse legittimo che sorge solo per effetto dell’atto applicativo. Pertanto, in questo caso, per impugnare il regolamento si dovrĂ  attendere un … Continua a leggere

La annullamento della graduatoria giova anche agli altri concorrenti

Tag: , ,

  Laddove venga annullata in sede giurisdizionale la graduatoria di un concorso con sentenza passata in giudicato, la stessa acquista efficacia erga omnes con conseguente improcedibilitĂ , per sopravvenuta carenza di interesse, dei ricorsi presentati da tutti gli altri candidati per … Continua a leggere

Niente IVA per gli utili percepiti dall’associato nel contratto di associazione

La sentenza afferma che la quota di utili percepita dall’associato il quale è chiamato a prestare attivitĂ  lavorativa all’interno di un contratto di associazione in partecipazione non è suscettibile di essere assoggettata ad IVA. La conclusione deriva dall’assimilazione quoad effectum, … Continua a leggere

Pagina 1 di 212